D.O.C. (1999-2000)

ThomasBloch

orecchio  D.O.C. (frammento)
Spartito  D.O.C. – Partitura
Brano per glassharmonica e nastro magnetico, scritto per Thomas Bloch. Un piccolo Valzer tremolante e insicuro, si ubriaca pian piano e si trasforma lentamente in “musica contemporanea”, fra suoni di bottiglie stappate, vino versato nei bicchieri, piccioni e galline in un pollaio.
In Aprile 2000, il brano ha vinto il Premio Internazionale di Composizione “Thomas Bloch” a Philadelphia (U.S.A.) e il Prix Special de l’Humor. Una seconda versione (per harmonium e nastro) è stata prodotta dall’autore per ABC – “The Listening Room”. Una terza versione (per percussioni e nastro) è stata arrangiata da Jonathan Faralli.

Dur. 7’35″

 

 

 

Thomas Bloch and Stefano Giannotti in Collesalvetti (2000)