Dialoghi (2006/2008)

dialoghi2Brano radiofonico per voci, strumenti, suoni naturali ed elettronici


Victoria: Funziona proprio così talvolta. Mi domando se te ne sia accorto. Dal canto mio non posso lamentarmi del frigorifero. A proposito, hai udito della medicazione?
Bruce: la medicina è andata perduta da qualche parte all’incrocio della 3rd Avenue con Chlorophyll Square, e… ma ci pensi? la televisione non ne ha fatto parola.
Victoria: sì, il tempo è buono oggi, dà l’impressione che l’auto funzioni bene; in effetti è stata riparata tre volte, tre volte, tre volte, e scivola sulla neve con la sua tipica campanella nella notte di Capodanno.
Bruce: Mi chiedo se hai chiamato la signora Teresa e…
Victoria: sì, li sta aspettando giorno e notte
Bruce: prova a farmi un esempio.
Victoria: il fatto è che suo cognato ruppe il naso al prete ed il papa tenne il suo discorso su quanto fosse illegale, quattro volte illegale, quattro volte illegale, quattro volte illegale, quattro volte illegale mettere la firma falsa sui documenti.
Dialogo fra un Computer Maschio ed un Computer Femmina

DIALOGHI è una serie di discorsi e chiacchierate acustiche fra elementi, persone, materiali ed altro. Un monumento sonoro modulare di metafore organizzate in una specie di orologio, un meccanismo perfetto costituito da diversi brani di un minuto (i dialoghi).
Queste serie di brani sono dialoghi surrealistici ed astratti fra suoni e rumori, strumenti musicali, concetti e significati; osservando più in profondità si potrebbe dire che ciò che accade è una discussione metafisica fra tutto e niente, una conversazione fra immagini acustiche. Alcune di queste immagini si combinano in una specie di processo evolutivo, mostrando una morale della storia; altre costruzioni si sviluppano in direzioni più ermetiche, e ci appaiono come azioni pure. Così, il Dialogo fra il Bianco ed il Rosa diventa un semplice gioco fra due forme d’onda (rumore bianco e rumore rosa), mentre il Dialogo fra l’Artista e la Società mostra un gallo che canta in un pollaio con il suo pubblico che fa ovazioni (prima tutti i polli, poi tutti gli animali della fattoria ed infine tutti gli animali del mondo): Ulisse (un basso tuba che grida invocazioni) incontra le sirene (polizia ed ambulanza) mentre alcuni piccioni che volano via discutono con un microfono rotto. I 118 elementi si autopresentano, poi si combinano e reagiscono, dando origine alla Chimica; sul lato ooposto, due, tre, quattro linee melodiche creano contrappunti classici, fuga e doppio coro. Il West dialoga con il Far West…

L’intera serie dei Dialoghi alterna e combina basso tuba e percussioni con suoni naturali ed elettronici, strumenti campionati, rumori vari e voci; il risultato finale è una specie di grande ibrida orchestra che utopisticamente racchiude tutti i suoni del mondo.

dialoghicollage1Ascolta ear
01Dialogo fra un computer maschio ed un computer femmina
02 – Uno Scrittore parla con il suo Foglio
03Dialogo fra Luci ed Ombre
04 – Un Microfono Rotto chiacchiera con alcuni Piccioni che volano via
05 – Conversazione fra la Veglia ed il Sonno
06 - Veglia e Sonno conversano alla rovescia
07 - Il Computer Maschio ed il Computer Femmina continuano a chiacchierare in modo distorto
08 - Lo Scrittore litiga con il suo Foglio (dedicato ad Alan Cherchessov)
09 - Un Dottore ha una discussione con il suo Paziente Malato
10 – Un interessante discussione fra il Bianco ed il Rosa
11 – Ulisse incontra le Sirene
12 - Dialogo Interno
13 - Il Pastore dà una lezione al suo Gregge
14 - Dia-monologo (senza Interferenze)
15 - Contrappunto a due voci (con poche Interferenze)
16 - Contrappunto a tre voci (con alcune Interferenze)
17 - Fuga a quattro voci (con molte Interferenze)
18 – Conversazione fra Interferenze
19 - Dialogo fra l’Artista e la Società
20 - Dialogo fra due Generazioni
21 - Un Quadrato sputa nell’occhio ad un Triangolo
22 - Ulisse incontra Penelope
23 - Conversazione fra Frequenze
24 - Conversazione fra Onde
25 - Conversazione fra i 118 Elementi
26 – I 118 Elementi si combinano: nascita della Chimica
27 - Un Vetro Umido si muove in un Paesaggi Digitale (dedicato a Roberto Castello)
28 - Le Nuvole osservano la direzione dei Venti
29 – Meditazione fra due Angeli
(i Protettori del Computer Maschio ed il Computer Femmina)
30 – Chat fra due Cuori Solitari
31 - Lo Scrittore crea Opinione
32 – Discussione fra Globuli Bianchi e Globuli Rossi
33 - Il Dottore prova di curare l’Artista con il Microfono Rotto
34 - Duello fra Creature Alate
35 – Il Pastore celebra il Matrimonio fra la Veglia ed il Sonno
36 – Dialogo fra la Coscienza ed i suoi Fantasmi
37 – Coro di Fantasmi
38 – Jam-session (o un’interessante jam session fra un Cow-boy, il suo Cuore, Vitelli e Capre, un Pappagallo, una Scimmia ed un Leone Marino)
39 – Dialogo fra il West ed il Far West (dedicato a Simon Jeffes)
40 – Alcuni Grattacieli sognano insieme
41 – vecchie Pentole oscillano insieme
42 – Il Vetro Umido tiene un Discorso Eroico
43 – battaglia fra Vetro , Cuoio ed Ottone
44 – Coro di Pazienti Malati
45 – Dialogo fra l’Oriente ed il Medio Oriente
46 – Una Sirena evoca lo spirito del suo Avo
47 – Il Triangolo ed il Quadrato creano la Duplice Alleanza
48 - vecchie Pentole crescono (dedicato a Maurice Ravel)
49 - Computer Maschio ed il Computer Femmina reagiscono
50 – Morte della Chimica

dialoghishouters
Testo, musica e regia: Stefano Giannotti
Sarah Palmer e Anthony Gibbs: voci
Marco Fagioli: basso tuba, tromba, sistole
Frank Thomé: percussioni: vibrafono, marimba, glockenspiel, timpani, campane tubolari, batteria, djembè, fog-horn
Stefano Giannotti: electric guitar, bass guitar, banjo, keyboards, harmonica, recorders, sound-objects, recordings and treatments
Registrazioni presso SWR Studio T1 (Baden-Baden), Manfred Seiler: sound-engineering e mastering finale
Altre registrazioni effettuate allo home-studio di Stefano Giannotti.
Basso tuba, trompa e banjo registrati all’ Euphonic Studio (Migliarino Pisano, Italy), Giampaolo Antoni: sound-engineer
Prodotto per SWR Hörspiel Abteilung fra il 18 ed il 28 di Giugno 2008. redazione: Hans-Burkhard Schlichting e Frank Halbig

Art Work by: Stefano Giannotti, Mariola Krajczewska e Matilde Giannotti

Composto e prodotto da Stefano Giannotti fra Luglio 2006 e Giugno 2008
© Copyrights by SWR, All Rights Reserved

dialoghistefano