Orchestra SMS

SMS-Cluster-Arduino

Orchestra SMS nasce come laboratorio cameristico nell’ambito della Scuola di Musica Sinfonia, ad opera di Stefano Giannotti, ed è attivo già dal 2012. E’ un ensemble misto di fiati, archi, chitarre, arpa, tastiere e voci. Il repertorio spazia dal rock progressive alla musica barocco-rinascimentale, con incursioni in ambito contemporaneo sperimentale. L’orchestra, attualmente formata da 16 allievi, ha realizzato diversi progetti a tema, fra cui Omaggio ai King Crimson (2013) per la presentazione del libro di Donato Zoppo King Crimson – Islands; Solchi Sperimentali (2015) , omaggio alle musiche d’avanguardia italiane e non, in collaborazione con Antonello Cresti e Vittore Baroni; l’attuale progetto DA ORIENTE A OCCIDENTE un percorso musicale sui temi dell’esodo, i muri, l’accoglienza.

 

Rebecca Franceschini, Olga Pezzuti, Emma Vicidomini: flauti, voci
Domenico Piegaia: clarinetto
Gabriele Stefani: sax, voce
Pietro Phelan, Benedetta Bendinelli: violini, voci
Thiago Tiribocchi: chitarra elettrica
Daniele Petroni, Lucia Pera, Claudia Di Terlizzi: chitarre, voci
Sofia Paterni: arpa
Enrico Giuntini, Stefano Sestani: tastiere
Duccio Nieri: basso
Matilde Giannotti: voce

Stefano Giannotti: direzione e arrangiamenti

 


 

 

DA ORIENTE A OCCIDENTE è un progetto iniziato nel 2016 che affronta i temi dell’esodo, dei muri, dell’accoglienza attraverso brani musicali più o meno noti, arrangiati da Stefano Giannotti per l’Orchestra SMS. Così l’inferno mitologico – rinascimentale di MISERI HABITATOR di Anton Giovanni de’ Bardi si combina con l’inferno reale di LULLABY FOR HAMZA, una ninnananna scritta da Robert Wyatt per i bambini nati sotto i bombardamenti in Irak; La MARCIA PER LA CERIMONIA DEI TURCHI di Jean Baptiste Lully fa da contrappeso al muro di Berlino di HEROES di David Bowie, e così via fino al brano COLLETTIVA, scritto appositamente per l’ensemble.

MISERI HABITATOR (dal IV Intermedio de LA PELLEGRINA – Giovanni Bardi, 1564)
LULLABY FOR HAMZA (Robert Wyatt)
LET THE CHILDREN PLAY (Carlos Santana)
MARCHE POUR LA CEREMONIE DES TURCS (Jean Baptiste Lully)
HEROES (Brian Eno – David Bowie)
DA ORIENTE A OCCIDENTE (Franco Battiato)
COLLETTIVA (Stefano Giannotti)
ECHOES (Pink Floyd)
GAMES WITHOUT FRONTIERS (Peter Gabriel)

Facebook  https://www.facebook.com/orchestrasms/


VIDEO

 

 MISERI HABITATOR
Lucca, Fondazione Banca del Monte, 13 maggio 2017
Cluster – Musica Contemporanea


Video-documentazione: Marta Paganucci